MODELLI ORGANIZZATIVI E SISTEMI DI GESTIONE

AMBITI DI INTERVENTO
• Responsabilità amministrativa degli enti (c.d. Responsabilità penale d’impresa);
• Gestione per la Qualità;
• Gestione Sicurezza delle Informazioni;
• Gestione Sicurezza sul Lavoro;
• Gestione Ambientale;
• Gestione Sicurezza Ferroviaria.

INTEGRAZIONE SISTEMI DI GESTIONE
• Modelli di organizzazione in generale;
• Sistemi di gestione specifici;
• Integrazione tra sistemi;
• Tabelle di comparazione ISO UNI compliant;
• Assessment sui sistemi già implementati.

ATTIVITÀ
• Analisi e assessment dei processi:
• Mappatura dei processi;
• Individuazione risorse e responsabilità;
• Individuazione eventuali gap;
• BPR Business Process Reengineering (ridisegno del flusso dei processi);
• Realizzazione degli indicatori di performance (efficacia ed efficienza):
• Necessità di misurazione in base agli obiettivi di business;
• COSA misurare e di COME farlo (algoritmi e modalità di misurazione);
• Disegno dei processi di Risk Management;
• Analisi, assessment, valutazione dei rischi e individuazione contromisure;
• Stesura della documentazione di Sistema, manuale, procedure e modulistica;
• Formazione ed assistenza al personale per l’avviamento del Sistema;
• Monitoraggio e Visite ispettive interne.
• Assistenza per la Certificazione.

PRINCIPALE NORMATIVA DI RIFERIMENTO
•    D. Lgs.vo 231/01 D. – Lgs. vo 196/03 e allegati:
•    Serie ISO 9000 – Quality management
•    Serie ISO 27000 – Information security management systems
•    Serie BS OHSAS 18000 – Occupational health and safety
•    Serie ISO 28000 – Security management systems for the supply chain
•    Serie ISO 14000 – Environmental management
•    ANSF Disp. n°13/2001 – Imprese ferroviarie – Safety Management System
•    CEI EN 50126 – Applicazioni ferroviarie, tranviarie, filotranviarie, metropolitane (RAMS)
•    UNI EN ISO 19011 – Linee guida per gli audit dei sistemi di gestione per la qualità e/o di gestione ambientale